BIOGRAFIA

L’assai poco avventurosa vita di un videomaker


nicoNico Guidetti è nato e cresciuto a Reggio Emilia, dove tuttora vive e lavora. Dopo la laurea in filosofia, tra il 1999 e il 2002 collabora, come critico cinematografico, con la rivista Cineforum, tra le più importanti in Italia. In quegli anni frequenta corsi di regia e fotografia cinematografica a Bologna, specializzandosi in seguito nel documentario. Tra il 2000 e il 2001, Nico Guidetti collabora con l’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico di Roma, prima come assistente di regia (I giorni dell’R60 di Guido Albonetti, Mauro Morbidelli, Giovanna Boursier e Ansano Giannarelli), poi come operatore (28 luglio 1943- I percorsI della memoria). Nico Guidetti è stato tra i fondatori del Centro studi R60 a Reggio Emilia, di cui è stato responsabile della sezione audiovisivi e per cui ha realizzato numerosi documentari sul tema del lavoro e della sua storia in terra emiliana. Sempre sul tema della memoria e della riscrittura della storia locale attraverso il cinema documentario, da alcuni anni lavora insieme a Matthias Durchfeld, in collaborazione con Istoreco (Istituto Storico della Resistenza di Reggio Emilia), di cui è membro del direttivo. Ha realizzato numerosi documentari tra cui Note a margine – Appunti per un film sul 7 luglio (2010), Il violino di Cervarolo (2012), Sabotatori (2015, con il sostegno dell’Emilia Romagna Film Commission) e Denominazione di Origine Popolare (2015, con il sostegno dell’Emilia Romagna Film Commission), Fonderia 39 (2017, con il sostegno dell’Emilia Romagna Film Commission). Inguaribilmente appassionato di cinema sin da bambino, sulla settima arte ha realizzato, insieme a Federico Baracchi, il documentario I giorni dell’amore nascente, ritratto del grande regista italiano Franco Piavoli, e, insieme a Luigi SardielloIl mago del cinema – L’incredibile storia di Mr. Corman, regista low budget, ritratto del grande regista e produttore indipendente americano Roger Corman. Nico Guidetti tiene anche corsi e laboratori nelle scuole, per docenti e studenti, finalizzati all’apprendimento del linguaggio cinematografico e alla realizzazione di corti e documentari. Ha realizzato anche diversi spot di promozione sociale.

Vimeo